<style>.lazy{display:none}</style>Cose insolite da vedere a Parigi. Trevaligie • TravelMagazine
Top
  >  Europa  >  Cose insolite da vedere a Parigi sulla scia dell’Art Noveau
cose insolite da vedere a Parigi sulla scia dell'Art Noveau

Nella capitale francese, al 29 Avenue Rapp del 7° arrondisement, trovi il più grande  capolavoro dell’Art Noveau. Costruito agli inizi del novecento, questo straordinario palazzo progettato da Jules Lavirotte rientra assolutamente nelle cose insolite da vedere a Parigi. Tra l’altro è poco distante dalla Tour Eiffel e strega chiunque con la sua architettura ricca di dettagli particolari e ambiziosi.

Cose insolite da vedere a Parigi

Parigi è famosa per le bellezze architettoniche dell’Art Noveau. Molte strutture, eleganti e sontuose, sono state erette all’inizio del 1900 in occasione dell’ Esposizione Universale. Questo stile liberty per anni è stato il filo conduttore delle costruzioni parigine e le sue espressioni migliori le trovi agli ingressi delle Metropolitane, come quella di Abesses. Numerosi però sono i luoghi in cui puoi ammirare queste splendide strutture dell’Art Noveau, tra i quali trovi appunto il palazzo di 29 Avenue Rapp. 

Cerca il palazzo in 29 Avenue Rapp

In 29 Avenue Rapp trovi l’edificio progettato e edificato da uno dei maggiori esponenti dell’Art Noveau a Parigi: Jules Lavirotte. Un edificio eccentrico, ingentilito da morbide forme e strambe immagini, davvero molto fantasiose. Casa Lavirotte, per la dovizia dei dettagli, ha vinto nel 1901 il premio di “Facciate parigine”, consacrandosi come l’edificio più bello della capitale francese. Il committente di tale splendore era un ceramista molto conosciuto dell’epoca, un certo Alexandre Bigot, che creava ceramiche architetturali, ossia opere utili a decorare la facciate dei palazzi. La sua espressione artistica, unita alla genialità di Lavirotte, ha dato vita a questo fantasioso e lussurioso palazzo, punta di diamante dell’Art noveau parigina. .
Parigi, francia, luoghi nascosti, trevaligie

Ammira i dettagli di casa Lavirotte

Casa Lavirotte al 29 Rue App è un maestoso edificio di sette piani simbolo della più estrema espressione dell’Art Noveau francese. Per coglierne tutti i dettagli occorre tempo e attenzione. La facciata decorata nasconde molti particolari erotici espressi con pavoni, tori e rettili, che simboleggiano la sessualità nelle sue più diverse forme. 

Questo eccentrico edificio di sette piani rappresenta una visione molto personale della passione tra Adamo ed Eva, e questo tormento prende forma  nella  pietra lavorata in motivi astratti e simboli figurativi. Eva, che con le sue curve stuzzica l’amante, e Adamo che ha difficoltà a nascondere la sua virilità. L’enorme lucertola di bronzo che funge da maniglia sulla porta d’ingresso è il simbolo dei genitali maschili. La stessa porta di legno è stata progettata per apparire come un gigantesco fallo rovesciato.

Cose insolite da vedere a Parigi. Segui la scia dell’Art Noveau

A pochi metri di distanza da 29 Avenue Rapp trovi un altro capolavoro architettonico di Lavirotte. Si tratta dell’edificio in cui l’artista ha abitato per una parte della sua vita e la facciata vanta delle decorazioni straordinarie. Impossibile non notare i deliziosi dettagli del palazzo e le sue creative rifiniture, simbolo di una delle epoche più fruttuose in campo edile della capitale francese. Un altro punto di grande interesse che vale la pena visitare nell’ambito di una passeggiata tra monumenti storici è il Ponte Alessandro III. Anch’esso realizzato per l’Esposizione Universale del 1900 è un altro esempio di Art Noveau ed è uno dei ponti più belli di Parigi. Attraversandolo arrivi al Gran Palais, anch’esso creatura dell’Expo, edificato proprio per essere una sede espositiva e polo museale. Da allora ospita eventi e mostre, nonchè ristoranti in cui degustare le specialità della cucina francese in un atmosfera Liberty. 

Cose insolite da vedere a Parigi sulla scia dell'Art Noveau

Entra nella Galleria Lafayette

Se invece preferisci fare shopping puoi raggiungere la Galleria Lafayette, uno dei più famosi centri commerciali della Francia intera. L’edificio rispecchia perfettamente lo stile dell’Art Noveau, sia negli esterni che negli interni. La hall ad esempio è sormontata da un’enorme cupola in vetri e metallo e vale la pena fare anche solo un giro nel magazzino anche senza comprare nulla, allo scopo di ammirarne gli arredi e i dettaglia architettonici. Inoltre dalla terrazza all’ultimo piano della Galleria Lafayette puoi accedere alla terrazza panoramica che regala una vista straordinaria sulla Ville Lumiere.

Cose insolite da vedere a Parigi sulla scia dell'Art Noveau

Cerca le fermate dell’Art Metrò

A Parigi non ci sono solo edifici e monumenti in stile Liberty, ma puoi ammirare le forme sinuose di questa scia artistica anche nelle “bouche de metro”. Ben 87 entrate delle metropolitane parigine infatti conservano ancora le insegne originali del 1900, opera di Hector Guimard. Sono modellate nel ferro e vantano curve morbide e affascinanti decori, segnalando l’accesso alla Parigi sotterranea con lo stile elegante soprannominato Art Metrò. cose insolite da vedere a Parigi sulla scia dell'Art NoveauCon la metro poi puoi raggiungere un altro monumento di grande rilevanza storica di Parigi, il Museo d’Orsay. L’edificio, sorto sullo scheletro di una vecchia stazione ferroviaria, è stato ristrutturato nei primi anni ’80 da Gae Aulenti, famoso architetto italiano, che ha mantenuto intatta la struttura architettonica originale del 1800. All’interno, al di la delle mostre permanenti e temporanee, custodisce numerosi arredi e suppellettili Art Decò.

 

 

 

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Annalisa@trevaligie.com

Comments:

  • 20 Aprile 2020

    Ho un quaderno sul quale annoto i luoghi particolari da visitare, eventualmente, in viaggio. Questo palazzo entrerà subito a farne parte.

    reply...
  • 21 Aprile 2020

    Non ci credo, ho abitato a Parigi per quasi due anni e nessuno mi aveva mai informata di questa meraviglia! Mannaggia. Prendo spunto da Sara, qui sopra, e mi faccio anch’io un quaderno con tutto quello che devo tornare a vedere!!

    reply...
  • 21 Aprile 2020

    WOW, non conoscevo il posto e non avevo neanche idea che esistesse. Grazie della dritta, ne terrò conto la prossima volta!

    reply...
  • 23 Aprile 2020

    Non conoscevo questo edificio, ma ora è sicuramente nella lista delle Cose da Vedere assolutamente a Parigi. E spero di poterlo fare presto.

    reply...
  • 28 Aprile 2020

    Quando l’estate scorsa sono tornata a Parigi mi ero segnata alcuni edifici Art Nouveau che mi interessava vedere. Avenue Rapp era ovviamente tra questi. E non sono rimasta delusa: stupendo!

    reply...
  • 28 Aprile 2020

    Sono stata a Parigi tante volte e non ho mai notato questo palazzo. Lo trovo bellissimo nel su eccesso di forme e di riferimenti erotici. Davvero una facciata che merita di essere ammirata, bellissimo e inusuale suggerimento!

    reply...
  • 29 Aprile 2020

    Non ho mai notato questo palazzo passando da Parigi, molto particolare e li segno per il prossimo viaggio nella città europea che adoro!

    reply...
  • Simona

    20 Maggio 2020

    Dire che è particolare è dire poco. Pensa te cosa si è inventato! Non ne avevo mai sentito parlare. Soprattutto ultimamente avevo fatto delle ricerche su Parigi perché sarei dovuta andarci a Marzo ma poi è saltato tutto, eppure non avevo trovato nulla a riguardo di questo luogo davvero così particolare!

    reply...
  • 24 Maggio 2020

    Ma che meraviglia!!! Sono stata a Parigi diverse volte e non ho mai visto questo posto spettacolare. Poco male, una ragione in più per tornare!

    reply...
  • 1 Giugno 2020

    Davvero molto molto particolare. Proprio ieri parlavo con mio marito di tornare a Parigi per un week end appena sarà possibile e appena sarà finita la pandemia (speriamo presto). E questa sarà sicuramente una delle attrazioni che andrò a vedere di persona.

    reply...