Top
  >  Europa on the road   >  Biarritz, l’elegante città della costa basca
Biarritz, Francia, viaggio on the road con bambini, trevaligie

Biarritz, la bellissima ed elegante cittadina della costa basca, è anche denominata la California europea, ed è il gioiello della Francia del sud-est.

Biarritz, Francia, viaggio on the road con bambini, trevaligie

Ebbe il suo splendore a partire dalla fine del 1700, grazie all’imperatrice Eugenia, moglie di Napoleone III, che la scelse come meta estiva. Era talmente innamorata di questa costa che fece innalzare su una rocca della Grande Plage la sua maestosa dimora, ora trasformata in un hotel extra-lusso; l’Hotel du Palais.

Biarritz, Francia, viaggio on the road con bambini, trevaligie

Da quel momento in poi Biarritz diventa il fulcro dell’aristocrazia francese, e in seguito delle altre corti europee. E’ a mio parere la più bella cittadina della costa atlantica, con spiagge sabbiose e un elegante centro cittadino, dove prendere un the nei graziosi bar in stile belle époque.

  Paradiso dei surfisti

Accogliente, pulita, non certo economica, a partire dagli anni ’60 diventa anche il paradiso dei surfisti ( e i surfisti sono il paradiso degli occhi), viste le onde perfette che si creano lungo la costa.

Biarritz, Francia, viaggio on the road con bambini, trevaligie

Quindi cominciano ad aprire locali e strutture di ricezione leggermente più alla mano, data l’affluenza di giovani da tutte le parti del mondo.  La Côte des Basques è il luogo di nascita della scena surfistica in Francia, e in Europa. Ancora oggi è uno spot  molto popolare soprattutto per i longboarders (surfisti dalle tavole lunghe) che possono godere di onde  protette dai venti del nord. In questo quartiere si trovano diversi locali per un pubblico più giovanile. Noi siamo stati al “le surfing”, ristorante molto carino arredato in tema surf, con una bellissima vista sulla costa. Consiglio di andare per un aperitivo al tramonto..Biarritz, Francia, viaggio on the road con bambini, trevaligie

Non fatevi mancare una passeggiata allo Scoglio della Vergine, raggiungibile a piedi tramite i bellissimi vialetti del paese, è collegato alla terraferma da un ponte di ferro. Suggestivo scorcio fotografico.

Biarritz, paesi baschi, francia on the road, trevaligieMunitevi sempre di una giacca a vento, in qualsiasi stagione. I venti atlantici possono diventare fastidiosi, soprattutto la sera.

Biarritz, Francia, viaggio on the road con bambini, trevaligie

Altra sosta immancabile è al porto dei pescatori, piccolissimo quartiere che si svolge accanto alla rimessa delle barche, con romantici ristoranti dove trovare piatti locali e pesce fresco. Chez Albert lungo l’Allée Port-des-Pêcheurs è assolutamente da provare.

La città ospita diversi musei, come il Musèe de la Mer, un acquario marino, e il museo della cioccolata. Potete visitarli magari nelle giornate di cattivo tempo. Se volete invece conoscere le tradizioni locali non perdetevi il Museo storico di Biarritz.

Tra le escursioni limitrofe vale la pena di visitare Bayonne, che insieme ad Anglet forma un’unica area urbanistica. Sul litorale basco, invece, da visitare l’incantevole e vicina San Juan de Luz e San Sebastian.

Se vi è piaciuto l’articolo vi invito a seguire anche la pagina Facebook di Trevaligie.com e il profilo Instagram per restare aggiornati su tutti i miei prossimi articoli e sui nostri viaggi on the road! 

Ciao! Io sono Lisa, moglie e mamma viaggiatrice. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Comments:

  • AvatarAvatar
    Aprile 30, 2020

    Io adoro Biarritz e vorrei moltissimo tornarci in inverno. L’ho vista in piena estate, un paio di volte, e mi ha conquistato il cuore.

    reply...
  • AvatarAvatar
    Maggio 16, 2020

    Non sono mai stata a Biarritz, sicuramente un posto bello da vedere in bassa stagione per assaporarne pace e tranquillità.

    reply...
  • AvatarAvatar
    Maggio 27, 2020

    Posti splendidi e bellissime foto. Devo dire che è una zona che non conosco, ma che mi piacerebbe vedere. Mi piacciono le spiagge ampie con poche persone. Bello davvero!

    reply...

post a comment