Uncategorized

Giochi divertenti da fare in auto durante il viaggio

Uno dei modi migliori per recuperare ore di viaggio è sempre quello di partire molto presto la mattina, prima dell’alba, in modo da sfruttare le restanti ore di sonno dei bambini. Con molta probabilità continueranno a ronfare in auto per almeno un paio d’ore.

Il loro risveglio però è inevitabile. Quindi meglio armarsi di pazienza, e di cose da fare in auto per far passare il tempo. Prepariamo tanti giochi divertenti, ed economici, da fare durante il viaggio.  Cominciamo dalle playlist adatte a loro: colonne sonore disney, zecchino d’oro o favole da ascoltare.  Ma dopo quaranta minuti di Tagliatelle di nonna Pina rischiate voi l’esaurimento nervoso. Cosa fare? Collaborare! Assolutamente vietati tablet e telefonini. La postura dei pargoli è messa a dura prova con questi dispositivi. In più si estraniano dal mondo e non si rendono partecipi del viaggio.

Puntiamo sui giochi di società, laddove album di attacca e stacca, libri e barbie da abbigliare non dovessero bastare.

Un idea utile e pratica è il vassoio da attaccare al seggiolino, utilizzabile anche sul passeggino. Jupiis, è un tavolino progettato per poter svolgere attività didattiche anche in viaggio. I bambini possono disegnare, giocare e mangiare in tutta tranquillità senza assumere posizioni sbagliate. Niente più quaderni sulle gambe e biscotti che ruzzolano nell’abitacolo.

Giochi on the road

Il libro dei giochi da viaggio

Da mettere assolutamente in valigia, questo libro contiene tante pagine da colororare, stickers e giochi di ingegno. Consigliato dai 4 anni in su.

Puzzle magnetico

Questa scatola di legno intrattiene nostra figlia anche per ore. Ormai è il nostro jolly da un paio di anni. Il coperchio della scatola è lavagnetta da un lato, su cui usare i gessetti colorati in dotazione, dall’altro lato è un foglio magnetico, su cui è possibile creare numerose combinazioni tra animali, casette e bambini. Sulla lavagna magnetica è possibile usare anche i pennarelli colorati contenuti nella confezione. Un fantastico gioco di intrattenimento tre in uno. Possono giocare anche  più bambini, vista l’enorme quantità di pezzi magnetici che contiene. Ua manna anche per intrattenerli al ristorante. Ci sono pezzi molto piccoli, quindi non la ritengo adatta a bambini sotto i 18 mesi, se non con la massima supervisione di un adulto.

Cubo di legno

Adatto ai bimbi più piccoli, il cubo di legno è un gioco di forme ad incastro. Il primo l’abbiamo comprato in Trentino, dove questi giochi di legno sono molto gettonati. Devo dire che ancora oggi, a 5 anni, nostra figlia ci passa del tempo.. Atossico, coloratissimo e rilassante.

Taboo

Credo che tutti conoscano questo fantastico gioco di gruppo. Questa versione è leggermente rivisitata rispetto al classico gioco da tavola. Le regole sono di facile comprensione e le partite non troppo lunghe. Non necessita di un piano di appoggio. La sfida si svolge a  squadre che competono per indovinare una parola senza poter però nominare le parole proibite (taboo). La scatola contiene un mazzo di carte con oltre 1000 parole da indovinare, un buzz, un segnapunti, un dado e una clessidra. Perfetto per le famiglie affiatate.

Tavoletta di pazienza

E’ un gioco molto semplice, soprattutto pratico da portare. Cattura l’attenzione e la concentrazione dei bambini, che devono  inserire e togliere i laccetti, intrecciando i diversi colori e formando diverse combinazioni. La tavoletta è piccola e per questo motivo molto maneggevole per le piccole manine.

Gioco pesca magnetica

Il gioco è semplice e divertente, e piace ai bimbi di ogni età. Nella scatola è compreso un sacchetto in cui riporre il gioco smontato, cosa molto pratica per portarlo anche in vacanza (occupa davvero poco spazio).

Uno Junior

Il grande classico Uno in versione baby. I bambini si divertono molto con le figure degli animali ed imparano subito le regole le regole associando figure e colori. Memorizzano rapidamente nomi, numeri e colori. Ideale in viaggio, ma anche in spiaggia.

Pantomime

Gioco dei mimi particolarmente adatto a bambini dai 3 ai 5 anni, consente lo sviluppo intellettivo e la fantasia, spingendo il bambino a capire e interpretare la figura proposta dalle carte da gioco; per i più grandicelli la clessidra inclusa aumenta il livello di sfida e divertimento.
La confezione metallica è particolarmente gradevole.

Seguimi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *