Top
  >  Italia   >  Gaeta, la "Perla del Tirreno"   >  Liberamore. E quindi uscimmo a veder le stelle..
liberamore, servizi fotografici no profit post covid, trevaligie
Con grande piacere oggi vi parlo di un bellissimo progetto di cui sono ambasciatrice. Un progetto di rinascita, che ruota intorno al fulcro della vita: l’amore. Un progetto che vuole regalare sorrisi, spensieratezza, abbracci, ricordi felici a chi, durante questa pandemia, ha lottato contro il covid 19. Un iniziativa nata per ringraziare quelle persone che, in questo momento storico che ha visto le nostre vite stravolgersi, hanno dato il loro aiuto come volontari, hanno lavorato negli ospedali senza sosta o a chi è  riuscito a sconfiggere il virus stesso, lasciandosi una grande ferita alle spalle. 
liberamore, servizi fotografici no profit post covid, trevaligie
Da Wedding Planner a Travel Blogger. Il mio percorso

Come sapete, prima di diventare una Travel Blogger, sono stata una wedding planner. Un lavoro attivo e creativo, che ruota attorno all’amore e alle sue mille sfumature. Il  lavoro di una wedding planner consiste nell’aiutare i futuri sposi a creare la scenografia perfetta per il giorno più emozionante della loro vita. Dalla scelta della location, agli addobbi, passando per le bomboniere e le partecipazioni, il  compito di una brava organizzatrice di eventi è quello di creare un fil rouge unico che rispecchi le personalità e i desideri della coppia che si affida ad una professionista del settore. Grazie al mio lavoro ho avuto modo di conoscere persone splendide, collaboratori e colleghi di grande carisma e con enormi potenziali. Lucia Saltalamacchia ha un posto speciale tra questi.

weddinplanner, mammablogger, blogger per il sociale, trevaligie

Lucia Saltalamacchia, Wedding in Maremma

Classe 1982, mamma di tre bambini, Lucia Saltalamacchia vive in Toscana, precisamente ad Orbetello,  dove dal 2010 organizza matrimoni. Un animo romantico, sensibile, sempre aperto alle novità e disponibile all’ascolto. Un sorriso disarmante su un volto sempre sorridente. Lucia mette nel suo lavoro lo stesso entusiasmo che ha nella vita.  Questo è il decimo anno della sua attività, un traguardo importante. Per rendere omaggio al suo lavoro ha dunque pensato di regalare sorrisi e speranza a chi è stato colpito violentemente dalla pandemia. L’idea di Liberamore nasce proprio dalla sua forte voglia di ricominciare a vivere nella normalità e dalla consapevolezza che l’amore, in ogni sua possibile forma, non si ferma davanti a nessun ostacolo e continua prepotente a farsi strada in ogni direzione, in ogni situazione, senza distinzione di sesso, colore o religione. Accanto a lei Gabriele Malagoli, Alessio Bausani, Chiara Serracchiani e Alice Rossetto. Insieme per un unico grande obiettivo. Portare serenità.
no profit covid 19, servizio fotografico post covid, trevaligie

Liberamore

Liberamore è un progetto no profit, un iniziativa dedicata a tutti gli eroi che si sono adoperati nelle corsie ospedaliere, ai volontari che ogni giorno hanno dato una mano senza chiedere nulla in cambio, a chi ha combattuto contro questo virus sconosciuto fino a sconfiggerlo. Grazie a tanti professionisti del settore provenienti da tutta Italia Lucia racconterà l’amore in ogni sua espressione documentandolo con servizi fotografici. Futuri sposi, coppie di fatto, amici, familiari, nonni e nipoti, colleghi. Tutti in posa in location da sogno per celebrare l’amore in ogni sua forma. Un modo unico e originale per ringraziare e sostenere chi, dopo aver lottato contro questo maledetto virus,  ha bisogno di tornare a sorridere e ad aprirsi al mondo.

Liberamore. In cosa consiste l’iniziativa

Lucia, sostenuta da grandi professionisti del settore wedding, regalerà veri e propri servizi fotografici a medici, infermieri, volontari e guariti dal covid-19. L’iniziativa è aperta a ogni tipologia di persone. Non è necessario essere una coppia, il servizio è rivolto anche a conviventi, colleghi di lavoro, volontari, nonni e nipoti etc.. Basta che i candidati appartengano alla categoria che Lucia vuole pubblicamente ringraziare. I servizi fotografici saranno svolti in tutte le regioni d’ Italia. Tra le tappe scelte dal team di Liberamore c’è anche la mia  meravigliosa città: Gaeta. Se siete quindi di Gaeta o dei dintorni ed appartenete ad una delle categorie menzionate scriveteci! 
no profit covid 19, servizio fotografico post covid, trevaligie

Come partecipare a Liberamore

Inviateci i vostri racconti di vita durante il lockdown. Le vostre storie possono essere di aiuto e di sostegno a chi ancora sta lottando contro questo virus e si prodiga per sconfiggerlo del tutto. Per partecipare potete mandare le vostre candidature a me, mandando una mail a Annalisa@trevaligie.com, o a Lucia, scrivendo a saltalamacchialucia@gmail.com.  I candidati selezionati saranno i protagonisti assoluti di un servizio fotografico professionale. Come vere star saranno accompagnati durante la giornata da truccatrici, parrucchieri, esperti di moda e da Lucia in persona. Scenografie naturali e spettacolari, location di charme e grandi sorrisi renderanno questa esperienza unica nel suo genere.

Come partecipare se sei un professionista

Per celebrare gli eroi del nostro tempo è necessario anche il supporto di professionisti della zona. Più professionisti ci sono più sarà bello collaborare. Quindi se siete di Gaeta e dintorni e volete dare il vostro contributo gratuito per questa iniziativa solidale scriveteci! Ecco cosa chiediamo:

  • Per i fotografi: è richiesto un servizio fotografico della durata di 2 ore massimo, con consegna di un minimo di 80 file, tutti in alta risoluzione. E’ preferibile anche la consegna di una copia delle immagini “social friendly”, opportunamente ridimensionate, per facilitare la condivisione sui vari profili dei partecipanti alla sessione.
  • Per le location: ospitalità in pensione completa per 1 notte riservata alle coppie protagoniste dello shooting ed ospitalità in pensione completa per 1 notte riservata al blogger/influencer/giornalista. Disponibilità di far svolgere il servizio nelle aree che verranno individuate.
  • Per le Make up artist e hair stylist: Trucco e pettinatura per la coppia prima dell’inizio della sessione (circa 2 ore prima).
  • Per le boutique/stilisti: Disponibilità a prestare accessori o dettagli o abiti, da utilizzare con la coppia durante il servizio. Preferibile la presenza di un responsabile durante lo shooting.

Liberamore, wedding planner, travel blogger per il sociale, trevaligie

Potete aiutarci a ringraziare persone speciali, mettendoci il nome e la faccia. Tramite le condivisioni sui social faremo arrivare il progetto a milioni di persone. Siamo presenti su Instagram www.instagram.com/liberamore_ e su Facebook www.facebook.com/liberamore2020

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Comments:

  • Giugno 12, 2020

    Davvero un progetto molto interessante e positivo, ci voleva proprio dopo questo lungo periodo così buio!

    reply...
  • Giugno 12, 2020

    Una bellissima iniziativa! Un modo simpatico e molto tenero per dire grazie a che non si è risparmiato nel momento più duro

    reply...
  • Laura

    Giugno 12, 2020

    Complimenti per questa iniziativa. È bello leggere di persone che mettono al servizio degli altri la propria professionalità per regalare un momento di gioia e bellezza a chi tanto ha fatto in questo periodo buio di pandemia

    reply...
  • Giugno 14, 2020

    Bellissima e appassionante iniziativa. E’ importante parlare d’amore in questo periodo così buio. Lo seguirò con molto piacere!

    reply...
  • Giugno 18, 2020

    Idea davvero carina. Il vostro impegno è davvero lodevole. Speriamo che l’Italia riparta davvero: ne abbiamo proprio bisogno.

    reply...

post a comment