Top
  >  Italia   >  Siena con i bambini. Passeggiata nel centro storico della città.
Passeggiata a Siena con i bambini alla scoperta del centro storico.

Siamo stati diverse volte a Siena, sempre durante i nostri spostamenti on the road nella penisola italiana. In coppia, con i bambini e con altre famiglie, questa splendida città è sempre stata una piacevole tappa. Accogliente, a misura d’uomo e di bambino, Siena è la meta ideale di qualunque tipologia di viaggiatore e visitabile in ogni stagione. 

Piazza del Campo è il fulcro di Siena, circondata da edifici storici medievali, tutti senza balconi.

Piazza del Campo è il fulcro di Siena, circondata da edifici storici medievali, tutti senza balconi.

Siena, poetica e meravigliosa

Da buona animalista premetto che non amo il Palio di Siena, tantomeno sono mai accorsa per vedere i cavalli gareggiare nella famosa piazza della città. Amo Siena perchè la trovo una città fortemente poetica, non caotica, deliziosa in ogni angolo. Anche se il Palio rimane una delle manifestazioni più famose d’Italia, Siena offre altre numerose attrattive, sconosciute forse al turismo di massa, ma che vale assolutamente la pena tenere in considerazione per una visita. Iniziamo quindi dalla bellissima Piazza del Campo la nostra passeggiata a Siena con i bambini.

Il centro storico di Siena è chiuso al traffico, e quindi a misura d'uomo e di bambino!

Il centro storico di Siena è chiuso al traffico, e quindi a misura d’uomo e di bambino!

In Piazza del Campo a Siena con i bambini

Piazza del Campo è una delle maggiori attrattive di Siena. La sua particolare forma a conchiglia la rende davvero molto particolare. E’ chiusa al traffico, come tutto il centro storico della città del resto, e quindi è un buon punto di inizio per far sgranchire le gambe ai bambini. Questa enorme piazza è affollata dai turisti in ogni periodo dell’anno, testimonianza ne sono le numerosissime brasserie e i graziosi negozi di souvenir che ne costeggiano il perimetro. Fu costruita nel 1300, al fine di contenere tutti gli abitanti di Siena durante gli eventi politici e sociali. Questo spazio enorme, in leggera discesa, accoglie i più importanti edifici storici della città, come il Palazzo Pubblico. 

Il Palazzo Pubblico di Siena

Il Palazzo Pubblico di Siena è un edificio in stile gotico tra i più importanti d’Italia. Da ben settecento anni è sede del governo della città, e qui si è svolta la maggior parte della vita politica cittadina nel corso di questi anni. Il Palazzo Pubblico, che oggi è sede del Museo Civico di Siena, è in posizione predominante su Piazza del Campo, assieme alla Torre del Mangia.  Sulla sua facciata principale sono apposti tre stemmi. Il primo è dei Medici, seguito dal Monogramma di Cristo e dalla Lupa romana. Quest’ultima in ricordo della fondazione di Siena da parte dei nipoti di Romolo. 

Curiosità da raccontare ai bambini. La loggia dei Nove

I nove governanti di Siena non avevano possibilità di lasciare il Palazzo Pubblico per tutta la durata del loro mandato. Per sei mesi dunque, dovevano rimanere all’interno del Palazzo.   Per poter prendere una boccata d’aria fresca tra una consulta e l’altra fecero costruire quindi un balcone rivolto sulla Piazza del Mercato, chiamato appunto la Loggia dei Nove.

La Torre del Mangia

Ben 88 metri di altezza, arrivati in cima ai quali si riesce ad avere una vista eccezionale su tutta Siena e sulle colline che circondano la città. Dalla cima della Torre del Mangia lo spettacolo è davvero da mozzare il fiato. Durante la scalata puoi raccontare ai bambini che la Torre prende il nome dal suo antico custode, Giovanni di Duccio, che spendeva tutti i suoi soldini mangiando nelle osterie di Siena. La leggenda narra inoltre che durante la costruzione della Torre del Mangia, siano state seppellite ai suoi piedi delle monete portafortuna.

La Torre del Mangia è alta 88 metri, se soffri di vertigini fai attenzione!

La Torre del Mangia è alta 88 metri, se soffri di vertigini fai attenzione!

Vedere il Duomo di Siena con i bambini

Un altro posto dove portare i bambini dopo aver visitato Piazza del Campo è il maestoso Duomo di Siena. Questo edificio dalla particolare facciata in bianco e nero custodisce al suo interno preziosi gioielli, a partire del pavimento, carico di simboli esoterici e religiosi. Nella navata a sinistra si trova la Libreria Piccolomini, seguita dall’omonima cappella, dove Michelangelo scolpì le quattro statue presenti al suo interno.  Dal Duomo si accede al Museo dell’Opera del Duomo che raccoglie numerose opere provenienti da tutta la diocesi della città. Tra i capolavori che troverai al suo interno c’è il Tondo di Donatello, raffigurante la Madonna con il bambino, e la Natività del Lorenzetti.

Cosa mangiare a Siena

Durante il nostro giro a Siena con i bambini abbiamo usato i famosi cantucci come merenda, mangiandoli  seduti a terra in Piazza del Campo. Ma anche ricciarelli e cavallucci hanno allietato le nostre passeggiate in centro diventando un ottimo snack da tenere sempre in borsa per le emergenze. I ristoranti della città sono davvero tantissimi, ma la maggior parte di essi è rivolta ad un turismo straniero e offre menù all’italiana, con lasagne e parmigiana. Invece ti consiglio di cercare nei vicoletti della città locali tipici particolari, che offrono deliziosi piatti di carne, soprattutto a base di lepre e cinghiale, che usano non solo per condire la pasta ma anche da spalmare sui crostini di pane.  Da assaggiare assolutamente i fegatelli e la ribollita, uno dei piatti più famosi della zona, accompagnati da un bicchieri di Chianti o di Brunello di Montalcino. Il territorio di Siena infatti è ricco di prodotti tipici di qualità, come l’olio che accompagna la maggior parte dei piatti della cucina popolare.

I dolcetti tipici della città di Siena sono diventati un ottima merenda per i bambini!

I dolcetti tipici della città di Siena sono diventati un ottima merenda per i bambini!

 

 

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Comments:

  • Settembre 25, 2020

    Siena, secondo me, è una delle città più belle della Toscana; non posso dire di conoscerla in modo approfondito, ma le due/tre volte che ci sono stata mi ha sempre colpita!

    reply...
  • Settembre 25, 2020

    Mi piace molto Siena e ho letto con piacere il tuo articolo. Molto carina la storia del nome della Torre del Mangia.

    reply...
  • Settembre 29, 2020

    Siena è bellissima e nonostante ci sia già stata in varie occasioni torno sempre volentieri. Tra l’altro è stato l’ultimo luogo visitato da me e mio marito senza nostro figlio (ero a fine gravidanza quando ci siamo andati) ed è arrivato il momento di portare anche lui che sicuramente apprezzerà.

    reply...
  • Settembre 29, 2020

    Non sono ancora stata a Siena, ma un mio cugino si è trasferito lì da un po’ e mi ha invitata già più volte. Mi sa che devo accettare quell’invito prima o poi, sapevo della sua bellezza e ne ho conferma in questo articolo.

    reply...
  • Erminia

    Settembre 29, 2020

    Ricordo bene Siena. Potrei dire che mi è quasi piaciuta di più di Firenze, forse perchè più intima. Non saprei! Io non ho neanche mai seguito il Palio di Siena in TV, ma ricordo gli stendardi delle varie contrade su alcuni portoni =)

    reply...
  • Ottobre 1, 2020

    Ho visitato Siena con la mia famiglia da adolescente e conservo ricordi stupendi, gli stessi che vorrei trasmettere adesso a mio figlio e che spero di riuscire a fare presto! Grazie del post, ottimo spunto per il nostro prossimo viaggio! 😉

    reply...
  • Ottobre 1, 2020

    Siena è davvero straordinaria e a mio avviso una città perfetta da visitare in famiglia, con grandi e piccini! Una città a misura d’uomo, facile da esplorare e con un centro storico da favola!

    reply...
  • Alessandra

    Ottobre 2, 2020

    Siena è una città bellissima. Non abbiamo bambini, ma l’abbiamo visitata alcuni anni fa. Belli i monumenti, ma molto carini anche i negozi di artigianato, i ristorantini, le pasticcerie… Mi piacerebbe molto tornarci!

    reply...
  • Ottobre 6, 2020

    Siena è una delle città toscane che mi ha più colpita, non so davvero fino in fondo perché ma ho respirato proprio un’atmosfera magica carica di bellezza.

    reply...
  • Ottobre 6, 2020

    Bellissimo articolo e foto fantastico su una delle mie città preferite!

    reply...
  • Ottobre 6, 2020

    Ho amato molto Siena e posso vedere facilmente come sia una città a prova di bambino!

    reply...
  • Ottobre 8, 2020

    Ci sono stata due volte a Siena e non mi stanca mai! una città pazzesca! Articolo utile e molto interessante, lo terrò a mente quando ci sarà un piccolo viaggiatore con noi 🙂

    reply...
  • Ottobre 8, 2020

    Adoro Siena, è una città splendida! Grazie per avermi portato con te in questo viaggio. Selena

    reply...
  • Ottobre 9, 2020

    Siena è una meraviglia. L’ho visitata in periodo Palio, tutta decorata con gli stendardi delle contrade ed era una festa per gli occhi. Non ho voluto però assistere al Palio perché sono contraria agli spettacoli con animali.

    reply...

post a comment