Top
  >  Italia   >  Sunshine Blogger Award 2020. La mia prima nomination.
Sunshine blogger award

Con grande meraviglia sono stata nominata da Moira di Food&Viaggi per il Sunshine Blogger Award 2020, un premio virtuale che si tramanda da blogger a blogger selezionando i migliori siti in base alla  creatività, alla passione e alla qualità dei contenuti. È un modo per promuovere e dare visibilità a blogger meritevoli e con del potenziale.

Come funziona il Sunshine Blogger Award

Per partecipare non ci sono regole rigide, e la procedura da seguire si può riassumere in cinque semplici punti:

  1. Ringraziare la persona che ha dato la nomination al nostro blog inserendo il link al suo sito web
  2. Rispondere alle domande che ha preparato per noi
  3. Nominare altri blogger che apprezziamo
  4. Preparare per loro 10 nuove domande
  5. Includere il logo del contest

La mia intervista per il Sunshine Blogger Award

Le domande di Moira di Food&viaggi sono molto interessanti e ho cercato di rispondere in maniera breve e concisa, nello stile di Trevaligie.com.

– Quali sono le 3 cose che non possono mai mancare nel tuo bagaglio?

Negli anni ho imparato a selezionare poche cose da portare in valigia, ma assolutamente essenziali. Scelgo capi d’abbigliamento comodi e interscambiabili, riuscendo così a cambiare spesso outfit senza caricare eccessivamente il bagaglio. Non manca mai un leggings, pratico e confortevole, ne un pareo, che uso in tutti i modi possibili. Diventa scialle, tovaglia per pic nic, telo mare e all’occorrenza anche tenda para sole in auto!

– Raccontaci il più bel viaggio che hai fatto

Indubbiamente il primo viaggio on the road sulle coste francesi, quando ancora giravamo con le cartine geografiche nel cruscotto e cercavamo informazioni dai local per gestire imprevisti e cercare sistemazioni adeguate. La Bretagna e la Normandia ci hanno stregato a tal punto che appena possibile torniamo a sentire il rumore delle maree e a gustare ostriche guardando il tramonto.

Honfleur, viaggio on the road in francia, normandia, trevaligie

– Quali sono le cose a cui non rinunci mai durante i tuoi viaggi?

Non ho mai rinunciato alla comodità, anche se nell’ultimo anno si è fatta sempre più forte la voglia di cominciare a viaggiare in van, godendo del viaggio on the road in tutta la sua pienezza.

– Se a sorpresa, ti concedessero di partire domani, quale sarebbe la tua destinazione e perché?

Domani? Credo che andrei a Instanbul. Un viaggio che sogno da una vita di fare in solitaria. Una città che mi ha sempre attratta, sin da bambina, quando leggevo romanzi ambientati nei suoi quartieri più tipici.

– Sei mai stato in Asia, se sì ti piacerebbe vivere lì per più di tre mesi?

Preferisco l’occidente all’oriente. Non mi sono mai lasciata tentare dalle destinazioni asiatiche. Non le sento mie e credo che non riuscirei ad integrarmi perfettamente allo stile di vita che adottano da quelle parti.

– Hai mai dormito di notte in aeroporto? E’ un’esperienza che rifaresti?

Io dormo ovunque!! Anche con la testa poggiata ad un palo della luce. ma sommariamente, non ho mai avuto emergenze che mi abbiano trattenuto a dormire in posti insoliti come le hall degli aereoporti.

– Secondo le tue esperienze di viaggio, qual è stato il luogo più pericoloso che hai visitato? E quale il più tranquillo e rilassante?

Il mondo è tutto potenzialmente pericoloso ma altrettanto accogliente e rilassante. Sta a noi imparare a riconoscere i pericoli, aggirandoli, e riuscire a vivere ogni esperienza con ottimismo.

– Ci sono dei viaggi che vorresti cancellare o rifare da capo con altre persone o con altri accorgimenti?

Rifarei esattamente tutti i viaggi che ho intrapreso con le stesse persone con cui ho deciso di partire. Ogni esperienza è stata a suo modo elettrizzante, divertente, a volte anche pesante, ma proprio per questo unica ed originale.

valle dei templi di agrigento con i bambini, viaggio on the road in sicilia, trevaligie

Ecco le domande per i tre blog da me scelti

1 Qual’è stato il tuo primo viaggio post lockdown?

2 Preferisci weekend brevi fuori porta o viaggi lunghi di due o più settimane ?

3 Hai mai fatto un viaggio on the road? Se si, cosa ti è rimasto più impresso di questa esperienza su strada?

4 Qual è stato il tramonto che più ti ha emozionato in viaggio ?

5 Sei più tipo da spiagge e relax o da escursioni e trekking?

6 Programmi il tuo viaggio nei minimi particolari già da casa o sei una persona che si lascia trasportare dagli eventi durante l’itinerario?

7 Quando viaggi con quale social ti piace coinvolgere maggiormente il tuo pubblico?

8  Qual’è il cibo migliore e il cibo peggiore che tu abbia mai assaggiato all’estero?

9 Qual’è il viaggio che hai sempre sognato fare ma che ancora non hai avuto modo di programmare?

10 Hai mai fatto un viaggio in solitaria? Se si, cosa ti ha trasmesso questa esperienza?Sunshine Blogger Awards 2020

Ecco le mie nomination per il Sunshine Blogger Award 2020:

Karen di spoonfultravels.com

Maria Rita di 24hourstrotter.com

Flavia di laviaggiatricesolitaria.it

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

post a comment