luminarie di Gaeta, favole di luce, mercatini di Natale, viaggi con i bambini, viaggi on the road
Eventi

Le luminarie di Gaeta: a spasso con i bambini

Siete mai stati a Gaeta?  Siamo stati con i bambini nella bellissima città del sud pontino, conosciuta per le sue grandi  spiagge e il suo mare cristallino, per assistere alla grandiosa  manifestazione “Favole di luce”, partita il 3 Novembre con un  afflusso record di persone da ogni parte d’Italia, e che continuerà fino al 20 Gennaio, con tantissimi eventi in programma. Ecco la nostra esperienza.

Gaeta, luminarie di Gaeta, favole di luce, viaggio con i bambini, viaggio on the road
Gaeta, Corso Cavour tra coralli e stelle marine

Le installazioni

Quest’anno ci sono molte novità, dalla casetta caramellosa all’orsetto pasticcione in Via dell’Indipendenza, basta solo seguire il percorso per trovare in ogni angolo le coloratisissime installazioni da fotografare. Si respira già aria natalizia ovunque, con la musica  in filodiffusione in ogni quartiere e le vetrine  addobbate a festa. Munitevi di una mappa e organizzate il vostro percorso. Noi siamo partiti da Villa delle Sirene, dove abbiamo scattato tantissime foto tra i tentacoli del polpo Casper, e siamo arrivati a Gaeta Medievale, dove siamo stati accolti dall’enorme gigante della foresta, un gorilla altissimo che sembra fare la guardia alla ruota panoramica  che si trova al Molo Santa Maria.

Gaeta, luminarie di Gaeta, Mercatini di Natale, viaggio con i bambini, viaggio on the road, trevaligie
Casper, il polpo dai magici abbracci

Molto carino anche il regno di ghiaccio, che, sempre a Gaeta Medievale,  addobba i giardinetti pubblici. I bambini hanno giocato tra i pinguini e gli igloo luminosi. Siamo passati nel romantico tunnel dei desideri, dove è impossibile non scattare intriganti fotografie, e siamo arrivati alla stazione del trenino panoramico. A bordo di Gaetanino il trenino abbiamo scovato il delfino giocoso sul Lungomare di Serapo,  un mega maxibon purtroppo non commestibile ma egregiamente illuminato, e siamo passati per il meraviglioso viale alberato per tornare alla stazione principale. Qui, nella piazza del comune, si trova un moderno e altissimo albero di Natale, sotto il quale è stata allestita una spaziosa pista di pattinaggio su ghiaccio. Nella piazza ci sono tanti altri playground per i bambini. Insomma non si sta fermi un attimo.

Gaeta, luminarie di Gaeta, Mercatini di Natale, viaggio con i bambini, viaggio on the road, trevaligie
Il grande albero di Natale nella Piazza del Comune di Gaeta, e la pista di pattinaggio su ghiaccio

 

Da non perdere lo spettacolo della Fontana di San Francesco, con i suoi giochi di acqua e di luce accompagnati da musica, balletti e fuochi d’artificio. In più sul corso principale, è possibile visitare il presepe di ghiaccio più grande d’Italia.

Gaeta, luminarie di Gaeta, Mercatini di Natale, viaggio con i bambini, viaggio on the road, trevaligie
Gaeta, L’incanto della Fontana di San Francesco

                                                                                                                                                                                                          

Eventi

Molti gli eventi in programma, tra manifestazioni gastronomiche e sportive. La città ospiterà inoltre il World Ice Art Championship, il campionato mondiale di sculture su ghiaccio. Una meravigliosa esperienza per i bambini, che rimarranno incantati dal modo in cui i grossi cubi di ghiaccio prendono forma e diventano delle fantastiche sculture.

Ma tantissime sono le attività dedicate ai più piccoli. Dal teatro di burattini sito sul lungomare, alle Xmas Experience  presso i Bastioni La favorita che si tengono ogni sabato e domenica, con yoga per i bimbi, letture animate e tanto altro ancora. E poi, perché non dedicarsi allo shopping nei graziosi mercatini di Natale? Non solo Trentino quindi, anche in una località di mare potrete trovare prodotti gastronomici e oggetti di artigianato in un atmosfera da sogno.

Gaeta, luminarie di Gaeta, Mercatini di Natale, viaggio con i bambini, viaggio on the road, trevaligie
La casetta caramellosa in Via dell’Indipendenza a Gaeta

 

La casa di Babbo Natale

La chicca della manifestazione a mio parere è il bellissimo villaggio di Babbo Natale, il più bello che ho visto nel Lazio. Ci ha accolto un fiabesco giardino innevato, e proseguendo il percorso ( ci sono scale) siamo stati catapultati nell’accogliente casa di Babbo Natale in persona, che sulla sua poltrona accoglie i bambini e prende in carico le loro letterine con i desideri. Un elfo ci ha fatto conoscere la Signora Befana, che nella sua calda cucina ci ha regalato biscotti e caramelle. Le stanze sono veramente curate in ogni dettaglio. Non volevamo più uscire! Per i bambini è stato davvero emozionante. Seguirà un articolo a parte 🙂

Consigli utili

Le installazioni sono situate in molti punti della città, quindi è meglio munirsi della mappa e studiare bene il percorso. A piedi, soprattutto se avete bambini, diventa impegnativo. In centro però ci sono le navette che fanno da spola fino a Gaeta Medievale, e i due simpatici trenini turistici che vi porteranno a spasso tra i principali quartieri per ammirare le scenografiche luci.

Unico problema. La carenza di parcheggi. Il comune per l’occasione ha messo a disposizione  la sosta  GRATUITA all’interno del Piazzale “Salvatore Bisbiglia”, sito in località Calegna. Tutte le altre informazioni su parcheggi, eventi e prenotazioni potete trovarle sul sito dedicato alla manifestazione,   Gaeta si illumina: favole di luce

Inoltre è stata creata un’App ufficiale, Favole di Luce, per smartphone e tablet, con la quale potrete aggiornarvi su tutti gli eventi e sulle possibili variazioni.

 

Per ulteriori info, si può contattare la  Pro loco Gaeta info@prolocogaeta.it

Altre spettacolari foto delle Luminarie di Gaeta le trovate sulla pagina Facebook Paoloditucciphoto

 

Ci sono tante attività da fare anche di giorno a Gaeta, mentre si aspetta l’accensione delle luminarie. Se cerchi qualche consiglio leggi qui, il mio articolo per TribeTrip —–> Gaeta. In vacanza con i bambini tra mare e montagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *