Top
  >  Italia   >  Stifone. Il piccolo borgo delle sorgenti sul fiume Nera.
Stifone sul fiume Nera. Umbria on the road con i bambini.

Uno dei luoghi più straordinari visti in Umbria durante il nostro viaggio on the road nella regione è stato l’antico Porto Romano di Stifone. Un vero paradiso per gli amanti dei posti insoliti e poco conosciuti. Proprio grazie a questo porto, realizzato in epoca romana quando il fiume Nera era navigabile, si è costituito pian piano un borgo poco sopra di esso. Un paese che doveva ospitare i braccianti e gli operai della zona e che ora ospita solo 40 abitanti in un atmosfera d’altri tempi. 

Stifone sul fiume Nera. Umbria on the road con i bambini.

Il piccolo borgo di Stifone conta solo 40 abitanti ed è un vero gioiello dell’Umbria.

Il borgo delle sorgenti

Stifone è un piccolo borgo semi abbandonato della Valnerina, in provincia di Terni. Si trova lungo la strada che costeggia il fiume Nera partendo da Narni. E’ tornato prepotentemente alla ribalta per via dell’ansa che il fiume crea proprio sotto di esso, alimentato da una misteriosa sorgente che riversa giornalmente in questo punto migliaia di litri d’acqua limpidissima. Il colore turchese di questo specchio d’acqua riesce a stregare chiunque e deriva dalla forte presenza di minerali al suo interno. Le sfumature bluastre che si creano alla base della sorgente e che alimentano il sito del Porto Romano sono di una bellezza estasiante, quasi innaturale. 

Stifone in Umbria. Il borgo delle sorgenti sul Nera.

Passeggiando tra le viuzze di Stifone e seguendo il suono dell’acqua surgiva si arriva all’Antico Porto Romano, uno dei luoghi più suggestivi d’Italia.

Cosa vedere a Stifone

Oltre ai resti dell’antico Porto Romano nel borgo di Stifone è possibile vedere i vecchi lavatoi, anch’essi alimentati dall’acqua surgiva, e le casette in pietra viva che nonostante l’età sono tenute in maniera egregia. Un borgo che sembra essere sospeso nel tempo, dove i gatti dormono beati sui davanzali fioriti e i cani fanno la guardia nei deliziosi giardini adiacenti alle dimore. Sui balconi pochi panni stesi al sole, scarpe da lavoro fuori gli usci di legno. A regnare indiscusso in questo piccolo borgo è il silenzio, rotto solo dal leggero gorgoglìo dell’acqua che scorre dalle sorgenti.

Stifone in Umbria. Il borgo delle sorgenti sul fiume Nera.

Nel borgo di Stifone sgorgano diverse sorgenti. Creano piccole pozze d’acqua in cui è possibile immergersi tra le viuzze del paese o alimentano vecchi lavatoi.

Come arrivare a Stifone

Non è semplice trovare questo piccolo borgo abbracciato dalla natura meravigliosa dell’Umbria. Sembra quasi nascondersi ai passanti, forse per preservare la sua autenticità. Ed è questo che un vero viaggiatore dovrebbe fare. Rispettare i luoghi che visita camminando in punta di piedi.

Si arriva a Stifone partendo da Orte e dirigendosi verso Narni. Una volta superato San Liberato c’è un piccolo cartello che indica il borgo di Stifone. Non ci sono parcheggi, quindi devi lasciare l’auto sulla zona di sosta di fronte al borgo o in una piazzola che si trova a qualche centinaio di metri prima di arrivare alla destinazione. Ci sono due stradine di accesso per Stifone ed entrambe portano sul letto del fiume Nera, sull’Antico Porto Romano dell’Umbria. 

 

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Annalisa@trevaligie.com

Comments:

  • Agosto 3, 2021

    Un borgo piccolo ma molto affascinante; io sono sempre irresistibilmente attratta da tutto quello che ha a che fare con l’acqua, quindi devo a tutti i costi visitarlo!

    reply...
  • Agosto 4, 2021

    Amo i posti poco conosciuti, perchè solitamente si scoprano vere e proprie “chicche”, come in questo caso con questo piccolo borgo.

    reply...
  • Libera

    Agosto 4, 2021

    Grazie a questo piacevole itinerario ho ancora più voglia di raggiungere l’umbria ed esplorarla . Ci sono stata anni fa , ma non ho visitato questa zona .

    reply...
  • deb

    Agosto 4, 2021

    Sto costruendo un itinerario in Umbria. Non conoscevo Stifone che, dopo aver letto il tuo articolo, inserirò nel mio tour. Grazie!

    reply...
  • Agosto 4, 2021

    Wow è davvero particolare Stifone! Mi piacciono molto i piccoli borghi sospesi nel tempo. Passeggiare tra le viuzze caratteristiche e addirittura ammirare le sorgenti d’acqua che alimentavano i lavatoi. Grazie per avermelo fatto conoscere.

    reply...
  • Agosto 4, 2021

    Adoro i borghi così!
    Bellissimo e davvero suggestivo l’Antico Porto Romano, con quei colori così accesi!

    reply...
  • Agosto 6, 2021

    Sono stata diverse volte in Umbria eppure non avevo mai sentito nominare Stifone, sembra un piccolo borgo fuori dalle rotte turistiche perfetto per un weekend fuori porta, grazie Annalisa per avermelo fatto conoscere!

    reply...

post a comment