Top
  >  Consigli di viaggio  >  Come vestirti e cosa portare in borsa per andare in un parco acquatico
Come vestirti e cosa portare in borsa per andare in un parco acquatico

Se stai programmando una visita all’Hawaii Park di Cassino o in centri simili, in questo articolo trovi qualche consiglio utile su come vestirti e cosa portare in borsa per andare in un parco acquatico. Spesso si prepara il borsone per stare un giorno fuori lasciando a casa oggetti fondamentaliper la buona riuscita della gita fuori porta, prodotti che sicuramente non trovi poi all’interno dei parchi. Vediamo quindi insieme come organizzare abbigliamento e borsa per tutta la famiglia!

Hawaii Park a cassino. Cosa fare nel Lazio con i bambini

Abiti e ciabatte comode sono essenziali per vivere in maniera serena i parchi acquatici. La parola d’ordine è ” libertà di movimento”!

Come vestirti e cosa portare in borsa per andare in un parco acquatico

Metti abiti freschi e ciabatte idrorepellenti

L’abbigliamento è molto importante per poter passare una giornata in un parco acquatico, sia per gli adulti che per i bambini. Prepara abiti freschi, come pantaloncini e canottiere. Vestiti freschi e leggeri per mamma e figlie. Fondamentali sono le ciabatte. Devono essere idrorepellenti e facilmente sfilabili. Infatti per salire sulle attrazioni, come gli scivoli con i gommoni, dovrai lasciarle all’entrata per poi riprenderle a giro finito. Sono poi facilmente lavabili e ti permettono di girare nel parco e a bordo delle vasche senza scivolare. Porta cappellini per tutti, utili per proteggere te e i tuoi bambini dal sole cocente quando non sei in acqua. 

Usa costumi vecchi, ma soprattutto comodi

La scelta dei costumi è altrettanto fondamentale per riuscire a passare la giornata in un parco acquatico senza intoppi. Sulle attrazioni infatti spesso ti troverai con il sedere a terra, strisciando sugli scivoli. I costumi potrebbero irrimediabilmente rovinarsi. Motivo per cui è bene portare più cambi, da utilizzare anche per tornare a casa asciutti. Per le donna è meglio evitare bikini sensuali, preferendo mutande più larghe e contenitive. Con perizoma e laccetti laterali si corre il rischio di arrivare spogliate a fine percorso. Per le bambine il costume intero olimpionico sarebbe l’ideale, perchè lascia una grande libertà di movimento. 

Come vestirti e cosa portare in borsa per andare in un parco acquatico

Nei parchi acquatici si va per divertirsi e non per apparire.. scegli la comodità rispetto alla sensualità e non te ne pentirai.

Proteggi il cellulare

Un’altro consiglio che posso darti su cosa metterti e cosa portare in borsa per andare in un parco acquatico è senza dubbio una custodia protettiva per i cellulari. Anche se non puoi portarli sulle attrazioni la possibilità che si bagnino è davvero molto alta. Gli spruzzi d’acqua sono sempre in agguato! 

Evita di mettere orologi e gioielli

Orologi e gioielli, così come i costumi, corrono il rischio di rovinarsi, staccarsi ed essere smarriti nel via vai delle piscine e degli scivoli. Evita di indossare gioielli ingombranti, come orecchini a cerchio e bracciali preziosi. Anche le cavigliere sono a rischio rottura, per via degli sbalzi e delle forti scosse che prendono i gommoni in discesa. Lascia in borsa anche occhiali da sole e cappelli, che potrebbero volare via lungo il percorso, diventando tra l’altro pericolosi per gli altri avventori del parco. 

Come vestirsi e cosa mettere in borsa per andare in un parco acquatico

Per stare tutta la giornata fuori avrai bisogno di poche, ma fondamentali, cose da tenere in borsa. Porta un telo per ogni membro della famiglia, utile per asciugarti e per stendere sui lettini a bordo piscina. Porta un pareo da poter utilizzare nei momenti di relax, per un pic nic al fresco o da mettere sulle panche durante il pranzo. Non dimenticare la protezione solare molto alta, perchè il sole che riflette nelle piscine è micidiale e nel giro di mezz’ora potresti ritrovarti spalle e viso scottati.

Metti in borsa borracce per l’acqua, da riempire nelle fontane e nei punti di ristoro, e qualche snack secco, come crackers o grissini. Immancabile un anti zanzare e un dopo puntura. In ogni parco acquatico c’è un infermeria ben fornita ma ti consiglio di portare con te una pomata da poter usare immediatamente in caso di contusioni e lividi. 

 

 

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Annalisa@trevaligie.com

Comments:

  • Libera

    29 Luglio 2022

    Anche io come te non metto mai gioielli quando vado in piscina (in realtà neanche al mare). Oltre al fatto che potrei perdere tutto, non lo trovo molto igienico. Ottimi consigli, Annalisa

    reply...
  • 29 Luglio 2022

    Trovo che davvero la scelta del costume sia fondamentale! A me avevano detto che anche il cloro e il sole, magari tutto il giorno, potevano rovinare il costume, quindi usavo sempre costumi vecchi e assolutamente comodi, o rischi di denudarti al primo scivolo!
    Tutti ottimi consigli! Il cellulare rimane un po’ un problema, perché io eviterei di portarlo in giro per il parco, ma dove metterlo? Dovrebbero esserci le cassette di sicurezza/armadietti, ma ci fidiamo? Io ho un po’ l’ansia per queste cose!

    reply...
  • Alessandra

    29 Luglio 2022

    Non sono una frequentatrice di parchi acquatici, ma ho letto con attenzione il tuo post perchè almeno, se mi capitasse, saprei come vestirmi e cosa portare. Grazie mille di tutti i suggerimenti!

    reply...
  • Tamara

    29 Luglio 2022

    Sono fortunata, già di mio non indosso gioielli quindi non c’è pericolo (ahhhaah)! Comunque articolo interessante e ricco di consigli

    reply...
  • 29 Luglio 2022

    Trovo che i tuoi consigli siano assolutamente molto utili, in effetti durante una giornata in un parco acquatico è importante divertirsi ma soprattutto stare comodi. Ne terrò conto per la prossima volta!

    reply...
  • 30 Luglio 2022

    Ciao Annalisa! Mi piace davvero tanto la tua affermazione ” nei parchi acquatici si va per divertirsi e non per apparire; scegli la comodità rispetto alla sensualità e non te ne pentirai.”. Credo sia il primo precetto da seguire, e non solo nei Parchi Acquatici!
    Vicino Bergamo c’è Gardaland, ma ancora non ci sono mai andata! Quando lo farò, seguirò passo passo tutte le indicazioni.

    Grazie e buone vacanze

    reply...
  • 30 Luglio 2022

    Assolutamente bisogna seguire i consigli che hai fornito e guai a portarsi oggetti di valore e non indispensabili! Il rischio che si perda qualcosa, o che venga rubato, è molto alto e una splendida giornata all’insegna del divertimento si trasforma in un incubo!

    reply...
  • Bru

    3 Agosto 2022

    Un articolo originale e molto utile, in effetti spesso si scorda la comodità che è invece indispensabile quando si va in questi luoghi

    reply...
  • 3 Agosto 2022

    ottimo consiglio quello di utilizzare costumi vecchi per le attrazioni, in effetti l’attrito con gli scivoli rovina il tessuto. E’ tanto tempo che non vado in un parco acquatico e mi hai fatto venire voglia di tornare sugli scivoli, mi diverto più io dei bambini!