Top
  >  Italia   >  Gaeta, la "Perla del Tirreno"   >  Zio Leo. I surfisti di Gaeta e d’Italia ti salutano così.
Leonardo D'Angelo, surf, paddle out, gaeta, trevaligie

Abbiamo preferito salutarti così, in mezzo al mare, con le tavole che tanto ci hai spronato ad usare. Ti abbiamo salutato tra le onde, annusando il profumo della salsedine e con la sabbia nei capelli.  Un saluto che più ti si addiceva, perché il mare era la tua essenza. A te, che hai creato una grande famiglia nemmeno con troppa fatica, semplicemente imprimendo nei componenti semplici ideali di convivenza. L’umiltà, la collaborazione, la condivisione del reef.  Non solo local ma anche integrazione e ospitalità sull’onda, sempre nel pieno rispetto delle regole. Sei stato guida, mentore, organizzatore, legante indispensabile. Hai sempre spronato noi tutti a viaggiare, a confrontarci, a non lesinare sui rapporti, a non litigare, ma a discutere sulle nostre posizioni davanti ad una birra. Ci hai insegnato a costruire rapporti semplici, ma autentici. Ed eccoci oggi a salutarti nell’unico modo in cui potevamo farlo. Con le nostre tavole.

Leonardo d'angelo, gaeta, paddle out, trevaligie

Foto di Jasmine Miele

Gaeta Surf Master

Riuniti Da Benedetto, come solevamo fare durante i Surf Master che tanto amavi organizzare, a Novembre, sulla spiaggia di Sant’Agostino a Gaeta. Eravamo davvero tantissimi, ogni oltre aspettativa.

Leonardo D'angelo, surf, Gaeta, trevaligie

Surfisti proveniente da tutta la Provincia di Latina, da Napoli e da Roma, si sono uniti agli storici local per darti l’ultimo saluto, con un Paddle Out davvero commovente. L’uscita in mare, la deposizione della corona tra le onde da parte dei figli Lucrezia e Niccolò, il lancio dei fiori di tutti i surfisti partecipanti, stretti in un grande cerchio come a formare un abbraccio intorno ai ragazzi. Parole davvero toccanti quelle del veterano Maurizio Rossi, che ha improvvisato un discorso sul reef. ” Leonardo è stato capace di riunire tutti anche senza la sua presenza”.

Leonardo D'angelo, surf, Gaeta, trevaligie

Una serata tra i ricordi

E così è stato. Momenti magici, quelli che si sono creati nell’arco della serata, sulla spiaggia. L’immancabile birra al tramonto, i ricordi dei viaggi condivisi con zio Leo in cerca dell’onda perfetta, abbracci, attimi di aggregazione che da tempo mancavano all’interno del gruppo surfistico gaetano. 

mdc surf club. zio leo, gaeta, trevaligie

L’abbraccio fraterno degli altri surf club italiani

Insieme a noi, alle 19:00 di mercoledì 28 agosto, si sono uniti in un Paddle Out commemorativo in onore di zio Leo anche gli amici di Viareggio, presso la surf school di Stefano “Ghighi” Giuliani al bagno Milena, e gli amici di Fregene, grazie alla disponibilità del Surf Club di Marco Parri.

Un ringraziamento speciale  a tutti i ragazzi del Mdc Surf club di Gaeta e un grazie speciale a chi si è aggiunto alla commemorazione negli altri spot d’Italia. E a te zio Leo… Buona onda!

Surf, gaeta, trevaligie

Foto di Jasmine Miele

Se vi è piaciuto l’articolo vi invito a seguire anche la pagina Facebook di Trevaligie.com e il profilo Instagram per restare aggiornati su tutti i miei prossimi articoli e sui nostri viaggi on the road! 

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Comments:

  • Agosto 30, 2019

    Un addio davvero molto commovente, siete stati bravissimi. Complimenti e un abbraccio a tutti coloro che hanno partecipato. Lo sapevi che anche gli Hawaiiani salutano così i loro cari scomparsi? <3

    reply...
  • Agosto 30, 2019

    Sicuramente un bel modo per salutare una persona, ricordandolo con la sua passata ed amore per il mare ed il surf. Un abbraccio

    reply...
  • Agosto 30, 2019

    Un pezzo molto emozionante Annalisa. Io non conoscevo Zio Leo eppure nel leggere come anche adesso sia riuscito a creare così tanta aggregazione mi ha davvero fatto venire la pelle d’oca! Un abbraccio forte <3

    reply...
  • Settembre 2, 2019

    Un saluto al vostro amico veramente bello. Per un attimo le tue parole mi hanno commosso. Deve essere stato un grande uomo. Complimenti per l’articolo.

    reply...

post a comment