Top
  >  America   >  Las Vegas. Cosa vedere gratis nella capitale del divertimento.
Las Vegas, la città del divertimento. Una tappa imperdibile durante un road trip negli States.

“Welcome to Las Vegas”, dove tutto è possibile. Dopo aver percorso, partendo da Los Angeles,  400 chilometri tra deserti costeggiati da bellissime catene montuose, arriviamo sotto uno dei cartelli più famosi del mondo. Las Vegas appare proprio come un oasi, nel mezzo del nulla, un oasi in cui tutto è concesso, dove il lusso e lo sfarzo si alternano al divertimento, al caos, alla mondanità e alla modernità più sfrenata.

Il nostro viaggio on the road negli States è iniziato proprio con Las Vegas.

Il nostro viaggio on the road negli States è iniziato proprio con Las Vegas.

Las Vegas. La capitale del divertimento.

Las Vegas, conosciuta anche come Sin City, ossia la “città del divertimento”, è uno di quei luoghi da vedere almeno una volta nella vita. La sua celebrità, acquisita nel tempo grazie anche alla sua immagine libertina, fuori da ogni regola e ogni schema, la rendono una delle cinque mete più gettonate del mondo.  Il suo genere unico, eccentrico, innovativo e trasformista fanno di Las Vegas una vera chicca, un angolo di mondo in cui tuffarsi a occhi chiusi e lasciarsi trasportare dalla corrente della follia e della sregolatezza.

Dove dormire a Las Vegas. The Venetian

La Vegas non è altro che un insieme di hotel strepitosi, hotel che sono le attrazioni di se stessi. Noi abbiamo scelto il nuovissimo e romantico The Venetian per il nostro breve soggiorno nella capitale del divertimento, e siamo rimasti davvero estasiati dalla bellezza delle struttura, dai particolari deliziosi che riproducono fedelmente i palazzi veneziani e l’atmosfera della Serenissima. Il Ponte di Rialto, il Campanile di San Marco, addirittura il Palazzo Ducale sono riprodotti talmente bene da superare la bellezza degli originali. Una città nella città, dove concedersi un giro in gondola tra meravigliose calli, per un esperienza davvero straordinaria. Gli interni del Venetian sono strepitosi, e le stanze sono enormi, spaziosissime, con ogni confort possibile ed inimmaginabile. Oltre ad un angolo per il trucco, nell’enorme bagno a disposizione della nostra stanza, avevamo due televisori! Una sulla vasca da bagno e una nell’atrio comune! Ma dedicherò un intero post alla magnificenza del Venetian…

Consigli utili per il soggiorno

Una volta lasciati i bagagli nel tuo alloggio, non dovrai fare altro che buttarti nella mischia, preferendo le ore serali per uscire dal tuo covo. Durante il giorno infatti è preferibile usufruire delle piscine e dei servizi dell’Hotel, o vagare tra casinò e alberghi vicini, al fresco dell’aria condizionata. Le temperature esterne infatti di giorno raggiungono temperature molto alte, a volte insopportabili, e l’aria secca del deserto non è d’aiuto. Berrai molto, servendoti anche dei venditori ambulanti di “Coooold water” che troverai in ogni angolo della Strip. Ma al crepuscolo inizia la vera vita di Las Vegas, tra luci, stravaganze e meravigliose attrazioni. E, a parte i ristoranti e gli spettacoli, quasi tutte sono gratis.

Cosa mettere in valigia

Se vuoi uscire di giorno non dimenticarti un cappellino per il sole, un ventaglio, e acqua in grandi quantità. Metti inoltre un bel pò di crema solare sulle aree scoperte del corpo, perché ti assicuro che il sole picchia davvero forte. Tieni nello zaino sempre un maglioncino o una una giacca leggera, perché proprio per via del caldo esagerato, gli ambienti interni sono tutti climatizzati. 

Tra le cose gratuite da fare a Las Vegas c'è il tour degli Hotel, che sono delle vere e proprie città nella città.

Tra le cose gratuite da fare a Las Vegas c’è il tour degli Hotel, che sono delle vere e proprie città nella città.

Cosa fare a Las Vegas gratis

Passeggia sulla Strip

La Strip è la grande arteria di Las Vegas, il fulcro di questa stravagante cittadina. Su sette chilometri di lunghezza si concentrano quasi tutte le attrazioni: ristoranti, negozi, casinò e i grandiosi hotel famosi in tutto il mondo. Si rimane accecati dai colori, dalle luci a neon, dai profumi intensi e dalle mille sfumature dialettali. Qui si incontrano artisti di strada, cosplay, personaggi strambi e talentuosi. Ma anche venditori di sesso. A  Las Vegas la prostituzione è illegale, ma troverai molti tizi che cercheranno di rifilarti numeri telefonici e veri e propri “menù” su cui scegliere la tua amica di una notte. Evitali. Concentrati su tutto quello che di pazzesco c’è di legale. 

Emozionati con le fontane del Bellagio

Nel cuore delle Strip trovi l’Hotel più famoso del mondo: il Bellagio. Aperto nel 1998, rimane una delle strutture ricettive più famose e costose del mondo. Il suo nome è un evidente tributo all’omonima località del Lago di Como, ed è stato progettato da Stephen Alan Whynn “per ipnotizzare” i turisti. Set di numerosi film hollywodiani, tra cui Ocean’s Eleven, ha un unica attrazione gratuita, la più emozionante di Las Vegas: le fontane danzanti. Ogni quindici minuti migliaia di fontane danzanti ipnotizzano milioni di turisti, con spettacoli sempre diversi. A ritmo di musiche deliziose i getti d’acqua creano meravigliose coreografie, enfatizzate da spettacolari giochi di luce. Veder danzare le fontane con la bellissima canzone di Bocelli di sottofondo, è stato per me il momento più emozionante del soggiorno a LasVegast

Il Bellagio è uno degli hotel più lussuosi del mondo. Guardare lo spettacolo delle fontane danzanti però è gratuito. come passeggiare al suo interno tra strepitosi arredi e meravigliosi giardini.

Il Bellagio è uno degli hotel più lussuosi del mondo. Guardare lo spettacolo delle fontane danzanti però è gratuito. come passeggiare al suo interno tra strepitosi arredi e meravigliosi giardini.

Fai un giro sulla Big Apple Coaster e sulla X-Scream

Ebbene si, a Las Vegas trovi persino le montagne russe. Al New York-New York Hotel, con evoluzioni da mozzare il fiato, trovi una roller coaster strepitosa, in uno dei contesti più accattivanti della città. Il percorso infatti si svolge in una scenografica New York, fedelmente riprodotta, tra i famosi edifici della città, come l’Empire State Building e la Statua della Libertà. Un’altra incredibile esperienza da fare è anche la X-Scream. Una catapulta iper tecnologica che si affaccia nel vuoto dalla cima dello Stratosphere, un grattacielo di 200 metri di altezza. Consigliata solo ai veri amanti del genere! 

Il New York New York è uno degli hotel più scenografici di Las Vegas, e le sue montagne russe sono davvero pazzesche.

Il New York New York è uno degli hotel più scenografici di Las Vegas, e le sue montagne russe sono davvero pazzesche.

Fai un salto a Parigi

Dopo New York, Venezia e Bellagio, non puoi certo farti mancare una visita a Parigi. A Las Vegas trovi la perfetta riproduzione della capitale francese, in un atmosfera assolutamente fedele all’originale. Fai una passeggiata tra la Tour Eiffel,  scatta foto sotto l’Arc De Trionphe e a Place del La Concorde, e prova la Eiffel Tower Viewing Deck. Una piattaforma panoramica dalla quale ammirare Las Vegas dall’alto. Provala di sera, quando la città si accende con milioni di luci sfavillanti. 

Una passeggiata a Parigi nel cuore del deserto? A Las Vegas è possibile!

Una passeggiata a Parigi nel cuore del deserto? A Las Vegas è possibile!

Vai a salutare i fenicotteri

Al Flamingo Hotel c’è un bellissimo giardino, il Wildlife Habitat, dove sono ospitati non solo bellissimi fenicotteri ma altri uccelli meravigliosi, come gli ibis e i pellicani. Un oasi verdeggiante in cui passeggiare, con una cascata che si tuffa nei laghetti artificiali, dove trovi anche tartarughe e carpe colorate, che si lasciano ammirare dai turisti curiosi.

Il Flamingo è forse uno dei primi hotel costruiti a Las Vegas, ma con il suo fascino retrò è diventato un icona della città.

Il Flamingo è forse uno dei primi hotel costruiti a Las Vegas, ma con il suo fascino retrò è diventato un icona della città.

Fai un salto al Vulcano del Mirage

Un altro bellissimo spettacolo da vedere quando cala la notte è l’eruzione del Vulcano del Mirage. A ritmo di musica vedrai danzare le fiamme ardenti e altissime, mentre i  lapilli  incendiano il cielo e la  lava bollente scorre sulla crosta del vulcano. Lo spettacolo si ripete ogni cinque minuti, ed è davvero imperdibile. 

Se hai bambini vai al Circus Circus

All’interno del resort Circus Circus trovi un grandissimo e attrezzato parco a tema. Se sei a Las Vegas con la famiglia, è un ottimo hotel in cui soggiornare, ma se dormi altrove, nessuno ti vieta di entrare. L’area è visitabile gratuitamente e comprende un parco interno con tantissime attrazioni dedicate ad ogni fascia d’età. Minigolf, bungee jumping, piste da pattinaggio .. sono solo alcune delle cose da fare in questo straordinario resort. 

Il Circus Circus è uno degli hotel di Las Vegas più adatto alle famiglie con bambini. Inoltre le attrazioni interne al resort sono accessibili anche per gli esterni.

Il Circus Circus è uno degli hotel di Las Vegas più adatto alle famiglie con bambini. Inoltre le attrazioni interne al resort sono accessibili anche per gli esterni.

Una vacanza a Las Vegas insomma ti permette di divertirti a 360 gradi, che tu sia adulto o bambino, pigro o vivace.  Del resto, parliamo di una delle città più stravaganti del mondo, un luogo in cui ogni regola viene messa in discussione, a partire dal ritmo sonno-veglia. Andare a dormire  infatti, ti sembrerà tempo terribilmente sprecato!

 

Ciao! Io sono Lisa, mamma on the road. Viaggiare per me è scoprire posti nuovi, girando e assaporando i profumi e le prelibatezze dei luoghi che visito. Che sia per un mese o per un week end le nostre tre valigie sono sempre pronte!

Comments:

  • Novembre 17, 2020

    Che città pazzesca, da vedere assolutamente una volta nella vita. Un ex collega americano un po’ per ridere (ma anche un po’ serio) diceva che se vai a Las Vegas non hai bisogno di andare in nessun altro posto perché lì “c’è tutto”.
    Non vedo l’ora di saperne di più sul tuo soggiorno al The Venetian!

    reply...
  • Novembre 17, 2020

    Una città geniale! Non mi dispiacerebbe fare tappa per assistere a questa pazzia milionaria. Una cosa che vorrei sapere, che non ho mai avuto modo di chiedere e che ora mi è venuto in mente, i monumenti come la Torre Eiffel o la Statua della libertà sono a grandezza naturale o sono delle miniature?

    reply...
  • Novembre 17, 2020

    pensa che quando ho soggiornato a Las Vegas ho dormito proprio al Paris, è stato magico !! Sicuramente se tornerò negli States ripasserò da Las Vegas!

    reply...
  • Novembre 17, 2020

    Trovo Las Vegas una città davvero eccessiva tuttavia mi piacerebbe andare a ripercorrere i passi di Una Notte da Leoni, perciò non potrò mancare la visita al Bellagio.

    reply...
  • Novembre 17, 2020

    Ormai Las Vegas la conosco a menadito . La prossima volta che torno voglio vedere Toy schack e il cimitero delle insegne

    reply...
  • Novembre 17, 2020

    Wow, che posto pazzesco! Ho sentito molto parlare di Las Vegas, deve essere davvero curiosa e stravagante. Sicuramente se deciderò di fare un viaggio on the road negli Stati Uniti la includerò.

    reply...
  • Novembre 17, 2020

    Wow, non sapevo fosse la quinta meta più gettonata al mondo. Sono stata in USA due volte, sia sulla East che sulla West Coast, però non mi sono spinta fino a Las Vegas. Ti dico la verità, non ne ero troppo dispiaciuta, però questo tuo articolo un po’ di curiosità me l’ha generata. L’hotel dove hai alloggiato deve essere splendido! E l’atmosfera in generale, forse bisognerebbe viverla almeno una volta!

    reply...
  • Dicembre 1, 2020

    Non sono mai riuscita ad apprezzare Las Vegas perché l’ho sempre vista come un’accozzaglia di landmarks “rubati” ad altri paesi. Magari è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita ma più ne sento parlare, più non ne vedo l’attrattiva.

    reply...

post a comment